Creazione contenuti

Cannibalizzazione delle keyword: cos’è, come individuarla ed evitarla4 min read

3 Aprile 2021
Avatar

author:

Cannibalizzazione delle keyword: cos’è, come individuarla ed evitarla4 min read

Evitare la cannibalizzazione delle keyword è possibile, basta selezionare con cura le keyword e realizzare un piano editoriale dettagliato.

É un fenomeno che si verifica specialmente quando un sito web o un blog ha uno storico importante e una gran quantità di articoli pubblicati. Il problema si presenta quando un sito web propone inconsapevolmente e in modo ridondante gli stessi argomenti nei propri contenuti, anche se approcciati, in modo differente.

Offrire ai motori di ricerca contenuti distinti che però trattano lo stesso argomento significa creare non pochi problemi agli spider, che avranno difficoltà a capire qual è il contenuto con maggior valore meritevole di visibilità.

Ma come si fa a capire se stiamo alimentando involontariamente la cannibalizzazione delle nostre keyword? E, qualora vi sia la certezza di questo problema, come possiamo intervenire per risolverlo? Vediamolo insieme.

Che cos’è la cannibalizzazione delle keyword?

Come già anticipato, il fenomeno della cannibalizzazione delle keyword si verifica quando due contenuti, seppur differenti, cercano di posizionarsi sui motori di ricerca utilizzando le stesse parole chiave. Il problema può presentarsi anche quando vi è la presenza sul sito di URL che vanno in concorrenza per la stessa parola chiave. Come conseguenza, entrambe le pagine perderanno il punteggio in termini di qualità e saranno penalizzati dai motori di ricerca.

Come individuare il problema

Vi sono diversi metodi per individuare se si sta verificando la cannibalizzazione delle parole chiave tra i vostri contenuti.

Il primo metodo è molto semplice: cercando la keyword nel motore di ricerca, esso propone all’utente due URL differenti del vostro sito. Il secondo metodo fortemente utilizzato per individuare il fenomeno della cannibalizzazione delle parole chiave prevede di utilizzare uno degli operatori di ricerca Google.

Dalla barra di ricerca, digitare: intitle:“query di ricerca” site:ilvostrosito.it, dove la query di ricerca sarà appunto la keyword di ricerca, mentre ilvostrosito.it sarà l’URL del vostro sito web.

Dando queste istruzioni al motore di ricerca, esso vi mostrerà tutte le pagine indicizzate del sito ilvostrosito.it che nel title contengono la query digitata. Se, osservando con attenzione, notate più di un risultato, molto probabilmente vi è un problema di cannibalizzazione delle parole chiave.

Come evitare la cannibalizzazione delle keyword?

Ma quali sono le tecniche da utilizzare per evitare la cannibalizzazione delle keyword? Dopo aver visto quali sono i diversi modi per individuare il fenomeno della cannibalizzazione delle keyword, vediamo ora come prevenirne la comparsa e migliorare notevolmente la vostra visibilità aziendale.

Analisi degli intenti di ricerca

Il primo modo consiste nell’analizzare gli intenti di ricerca degli utenti. Prima ancora di definire i contenuti da scrivere e un piano editoriale, è importante eseguire una serie di ricerche sul motore di ricerca, utilizzando query differenti, in maniera tale da studiare i risultati proposti.

In questa fase, bisogna prestare attenzione a diversi elementi:

  • la composizione della SERP, ovvero quali pack restituisce il motore di ricerca (immagini, annunci shopping, annunci a pagamento, etc.);
  • il page title e la meta description dei risultati di ricerca organica, che consentono di individuare la parola chiave principale e la sua collocazione nel page title;
  • infine, va analizzato anche il contenuto interno delle pagine dei concorrenti organici per capire la tipologia di contenuto che viene proposta, quanto viene approfondito l’argomento e quale campo semantico viene utilizzato. L’algoritmo di Google si è evoluto e oggi si dovrebbe puntare a indicizzare più keyword con lo stesso contenuto, grazie alla qualità della scrittura e all’utilizzo della semantica.

Analisi della struttura del sito web

Per evitare la cannibalizzazione delle keyword, è importante studiare la struttura ad albero del sito web. Quest’analisi vi consente di individuare tutti i gruppi di pagine attualmente pubblicati online, e può essere effettuata utilizzando software appositi.

Avendo una visione chiara e globale dell’alberatura del sito, sarà più facile individuare i contenuti del sito pubblicati online ed eventuali duplicazioni di contenuto che causano la keyword cannibalization.

Il piano editoriale

Il piano editoriale è uno strumento di marketing utilissimo per definire argomenti dei contenuti, nonché modi e tempi di pubblicazione degli stessi. Avere un piano editoriale sempre aggiornato vi permette di avere un’idea sempre chiara di ciò che pubblicate, diminuendo così le probabilità di cannibalizzazione delle keyword.

Potenziamento dei link interni

I link interni sono uno strumento utilissimo per aiutare i motori di ricerca a capire qual è l’articolo più importante. Infatti, con una buona struttura di collegamento interna, quindi collegando i post che sono meno importanti ai post che sono i più importanti, aiutate il motore di ricerca a comprendere quale deve essere il contenuto principale.

La cannibalizzazione delle keyword può penalizzare notevolmente il posizionamento del vostro sito web e dei vostri contenuti nei risultati di ricerca. Tuttavia, utilizzando tutte le tecniche e i consigli che abbiamo appena visto, è possibile ridurre moltissimo i rischi di penalizzazione e ottenere così la visibilità che la vostra azienda merita.

 

Contents 

Contents è una marketing tech company innovativa e altamente performante che ha sviluppato una piattaforma software proprietaria che analizza, produce e diffonde contenuti originali. Contents utilizza inoltre il sistema di Natural Language Generation, basato sull’Intelligenza Artificiale, che permette di creare, in pochi secondi, contenuti nativamente multilingue e personalizzati, senza alcun bisogno di intervento umano. I nostri servizi sono pensati per e-commerce, editors e web agency. Iscriviti gratis!

Avatar

Contents è una Marketing Tech company che analizza, produce e diffonde contenuti originali, nativamente multilingue, su qualsiasi argomento desideri. Se hai dubbi, richieste o vuoi conoscere il piano ideale per te, non esitare a contattarci. Registrati per avere il tuo piano personalizzato.
Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *