E-commerce

Posizionamento su Amazon: la migliore strategia SEO per vendere i prodotti5 min read

8 Giugno 2021

author:

Posizionamento su Amazon: la migliore strategia SEO per vendere i prodotti5 min read

Ormai la maggior parte dei prodotti e dei servizi viene venduto sul web. Questo, negli anni, ha determinato un enorme aumento del numero di e-commerce nonché la crescita esponenziale di Amazon. Dato che è la piattaforma più utilizzata al mondo per fare acquisti online, con circa 300 milioni di utenti attivi e più di 2.5 milioni di venditori in tutto il mondo, avere un buon posizionamento su Amazon ti consente di ottenere nuove opportunità di business aumentando le vendite dei tuoi prodotti. Per raggiungere questo obiettivo, è essenziale lavorare alla migliore strategia SEO possibile per apparire tra i primi risultati di ricerca.

Come ottimizzare il posizionamento su Amazon con la SEO

Prima di analizzare quali sono i fattori decisivi per un buon posizionamento su Amazon, occorre partire dalle basi e capire come funziona l’algoritmo dell’e-commerce più grande al mondo. L’algoritmo di Google, infatti, funziona in maniera molto diversa rispetto a quello A9 di Amazon. Mentre il primo ha come scopo principale quello di fornire le giuste informazioni agli utenti con contenuti di alta qualità, il secondo ha invece come obiettivo finale la vendita.

La migliore strategia da seguire, però, è sempre la stessa: per avere successo in questo ambito, occorre definire i propri obiettivi in funzione degli interessi del mercato, capendo e anticipando quelli che sono i bisogni degli utenti dietro ogni singola ricerca. Amazon, infatti, tiene in considerazione aspetti come le recensioni, il numero di conversioni e il loro valore. Per questo l’e-commerce inserisce nelle prime posizioni delle sue SERP prodotti con una buona performance di vendita e con contenuti chiari e rilevanti.

Per un buon posizionamento su Amazon e per aumentare le vendite, occorrerà ottimizzare le pagine prodotto e sponsorizzarle. Per raggiungere l’obiettivo, è necessario conoscere quali sono i fattori di ranking sulla piattaforma e come funzionano.

Pagine prodotto

Il posizionamento su Amazon non può che partire dalle pagine prodotto: tanto più esse sono chiare, immediate e in grado di far comprendere al cliente che quel determinato prodotto fa proprio al caso suo, tanto più aumenta la visibilità.

Risulta quindi di fondamentale importanza selezionare e inserire con cura le varie keywords nelle singole schede prodotto. Una ricerca delle keywords è importante anche per capire come vengono effettuate le ricerche su Amazon da parte degli utenti.

Titolo

Una volta selezionate le keywords giuste, queste dovranno essere inserite strategicamente nel title, nei bullet point, nella descrizione e nelle cosiddette backend keywords. L’obiettivo, infatti, è quello di presentare le pagine prodotto in maniera adeguata e di ottimizzarle in ottica SEO. Gli aspetti da curare sono molteplici.

Per quanto riguarda il titolo, esso deve contenere le keywords che descrivono dettagliatamente il prodotto. Informazioni come nome del brand, prodotto e modello non dovranno mai mancare in questa sezione ma fai attenzione a non ripeterle troppo spesso o verrai penalizzato. Inoltre, Amazon ha delle severe linee guida per la compilazione del titolo, perciò non è concesso inserire il prezzo o parole come “novità” e “promozione”.

Backend keywords

Alle keywords visibili al pubblico, si aggiungono anche le cosiddette backend keywords. Queste non sono altro che diverse parole chiave a coda lunga visibili solo all’algoritmo A9 di Amazon che possono favorire o penalizzare il posizionamento strategico. Per questo occorre prestare particolare attenzione alla selezione ed evitare ripetizioni.

Bullet point

Per un buon posizionamento su Amazon sono importanti anche i bullet point, ovvero l’elenco puntato dove è consigliabile inserire non solo le caratteristiche del prodotto ma anche gli eventuali benefici e vantaggi per il consumatore. Questo farà sicuramente aumentare l’interesse verso l’oggetto da parte degli utenti.

Descrizione

La sezione descrizione è un piccolo spazio dove si devono approfondire le caratteristiche del prodotto, facendo attenzione alle ripetizioni ed esaltando le caratteristiche tecniche come dimensioni, peso, materiali e modalità di utilizzo.

Immagini

Infine, una buona strategia SEO su Amazon non può prescindere dalle immagini. Queste devono essere in alta definizione e devono rispettare le linee guida previste dalla piattaforma per consentire agli utenti di vedere ogni dettaglio del prodotto. Per esempio, lo sfondo deve essere rigorosamente bianco, mentre il prodotto deve occupare circa l’85% del riquadro. Inoltre, quando possibile, conviene sempre inserire l’immagine di una persona che utilizza il prodotto in questione.

Vendite

Inutile girarci intorno, Amazon premia con maggiore visibilità chi vende. Per questo, seleziona con estrema cura gli articoli e assicurati che ciò che vendi abbia un mercato. Tieni anche conto che un prezzo competitivo e in linea con i competitors ha un suo peso per ottenere un buon posizionamento su Amazon.

Recensioni e Q&A

L’e-commerce più utilizzato al mondo deve il suo successo all’importanza che attribuisce ai clienti e alla loro soddisfazione. Proprio per questo, Amazon ha inserito tra i principali parametri di valutazione le recensioni degli utenti e ne verifica la veridicità con controlli estremamente severi.

In quest’ottica, assume importanza anche la sezione Q&A, dove tutte le domande principali dei clienti trovano una risposta esaustiva direttamente dal venditore.

CTR (click-through-rate)

L’ultimo parametro di cui Amazon tiene conto è il click-through-rate, ovvero la percentuale di clic che una pagina prodotto riceve. Sul CTR incidono le immagini, il title, il rapporto qualità/numero di recensioni, il prezzo e anche i servizi legati al prodotto, come l’etichetta Prime.

Conoscere l’algoritmo A9 e quali sono i parametri che incidono su di esso è fondamentale per approntare un’efficace strategia utile a migliorare il posizionamento SEO su Amazon. Applicando tutte le strategie descritte, guadagnerai autorevolezza e otterrai maggiore visibilità, incrementando esponenzialmente le vendite.

Contents è una Marketing Tech company che analizza, produce e diffonde contenuti originali, nativamente multilingue, su qualsiasi argomento desideri. Se hai dubbi, richieste o vuoi conoscere il piano ideale per te, non esitare a contattarci. Registrati per avere il tuo piano personalizzato.
Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *