Social Media

Call to action, cos’è e come scriverla: 7 consigli utili da seguire per il successo5 min read

12 Aprile 2021
Avatar

author:

Call to action, cos’è e come scriverla: 7 consigli utili da seguire per il successo5 min read

La call to action è uno strumento di marketing molto importante. Questa strategia viene utilizzata in contenuti di vario genere, sia quando si parla di marketing online sia quando invece si pensa al marketing offline. Tuttavia, non tutti sanno cosa sia tale strumento. Per questa ragione, è opportuno analizzare tutto ciò che c’è da sapere al riguardo. Ecco cos’è una call to action ma soprattutto quali sono i consigli che si devono seguire per riuscire a scriverla in modo efficace.

Call to action: cos’è?

Come prima cosa, occorre comprendere cos’è una call to action. Ebbene, questa tecnica viene solitamente abbreviata anche con la sigla CTA. Solitamente, una CTA è composta da una frase che invoglia l’utente a svolgere un’azione. Nella maggior parte dei casi, la call viene inserita quasi alla fine del contenuto, per spronare l’eventuale lettore a compiere un’azione pratica.

Quali sono le azioni che una call to action può incoraggiare a fare? Senza ombra di dubbio, un’ottima CTA può invogliare il lettore ad acquistare un prodotto. Questa tecnica viene utilizzata in larga misura da e-commerce e siti promozionali che devono pubblicizzare i loro articoli. Anche professionisti che offrono servizi possono utilizzare questo strumento per vendere svariate prestazioni.

Le call to action possono essere utilizzate anche per invitare i visitatori del sito ad iscriversi alla newsletter. Con uno stile accattivante e magari mettendo a disposizione anche codici sconto o promozioni esclusive. La CTA può essere accompagnata anche da elementi grafici.

In questo caso comunque, per ottenere un lavoro professionale, si consiglia di valutare attentamente la forma da inserire. Difatti, spesso per realizzare elementi grafici accattivanti è consigliato affidarsi ad un professionista del settore, abile nella lavorazione dei contenuti, che possa soddisfare il cliente dal punto di vista estetico.

Quali sono i consigli da seguire?

A questo punto, bisogna considerare quelli che sono i consigli da seguire quando si parla di scrivere una call to action. In effetti, ci sono alcuni suggerimenti da mettere in pratica se si vogliono ottenere risultati soddisfacenti. Nella fattispecie, ecco quali sono i migliori 7 consigli da seguire per scrivere buone CTA.

In primo luogo, occorre evitare quelle che sono le frasi banali. Difatti, molti che creano le CTA sono tentati di scrivere banalità di ogni genere. Non a caso, è molto comune vedere call ormai trite e ritrite come Clicca qui! Scopri Ora! e simili. Tuttavia, queste call to action sono piuttosto inefficaci, anzi possono infastidire l’utente. Per questa ragione, è opportuno scegliere frasi che siano originali ma che soprattutto possano invogliare il cliente a scoprirne di più. Dunque, è bene dar sfogo alla propria creatività, cercando di ottenere uno stile unico ed originale.

Un secondo consiglio è quello di stimolare la curiosità del lettore. Ad esempio, inserendo un link alla frase Non Cliccare Qui, si sta sfidando la curiosità dell’utente. Questo trucchetto può portare i potenziali clienti a scoprirne di più, ma lo si sta facendo in modo indiretto. A volte la psicologia inversa può funzionare, diventando la propria arma segreta.

Il terzo consiglio è molto importante. Ogni venditore sa che se vuole avere successo deve fare una cosa: creare un bisogno nel potenziale cliente. Una buona CTA sarà in grado di fare proprio ciò. Inoltre, il bisogno deve essere creato seguendo anche quello che viene considerato l’effetto scarsità.

In pratica, si deve far capire al potenziale cliente che non deve perdere l’opportunità, ma che deve sfruttare la situazione favorevole il prima possibile.  Dunque, in questo caso le parole magiche da usare sono Ora, Subito, Disponibilità Limitata. Così facendo, l’utente sarà incitato a compiere un’azione in poco tempo.

Il quarto ed il quinto consiglio si riferiscono agli aspetti grafici della CTA. Una buona call to action dovrebbe essere contenuta in un riquadro ottimizzato dal punto di vista del design. Il bottone che si dovrebbe premere dovrebbe avere lo stesso stile grafico del sito. Allo stesso tempo, il font della CTA dovrebbe essere chiaro e preciso.

In poche parole, chiunque dovrebbe leggere in modo chiaro ed accattivante l’azione che la call invita a fare. Inoltre, alla call dovrebbe essere collegata anche una buona immagine. In questo caso, è bene posizionare l’immagine appena sopra la call to action. Potrebbe sembrare un aspetto insignificante, ma in realtà è molto importante e può fare la differenza tra l’acquisto di un prodotto e l’abbandono della pagina web.

Il sesto consiglio è quello di abbinare un “premio” alla CTA. Questo significa donare ai potenziali clienti un qualcosa di unico se compiono un’azione. Solitamente, sotto questo punto di vista è bene mettere a disposizione degli utenti, vecchi e nuovi, codici sconto che possono far risparmiare su ordini e prodotti specifici.

Infine, il settimo consiglio riguarda la posizione della call to action. Studi professionali hanno stabilito che l’occhio umano legge un contenuto sul web seguendo una sorta di modello a F. Dunque, è sempre bene posizionare la call nelle prime parole di una frase. Alcuni pensano di inserire questa frase magica in basso, ma ciò potrebbe rivelarsi controproducente. Inserendo invece la call nelle prima parole di una frase, ci saranno maggiori probabilità di successo.

Come scrivere una call to action efficace?

Scrivere una call to action efficace non è un’utopia. Certo, se si vuole ottenere un lavoro certosino ed efficace, un’ottima idea può essere quella di rivolgersi a professionisti del settore.

Comunque, per ricapitolare, i 7 consigli da seguire per scrivere un’ottima call to action sono:

  1. Evitare frasi banali
  2. Incuriosire il lettore
  3. Creare un bisogno
  4. Curare il design del riquadro della CTA
  5. Associare un’immagine alla CTA
  6. Abbinare un premio alla call
  7. Posizionare in modo furbo questa frase

Non resta far altro che mettere in pratica questi suggerimenti e sperimentare in prima persona i benefici che si possono ottenere grazie ad una CTA ottimizzata al meglio.

 

Contents 

Contents è una marketing tech company innovativa e altamente performante che ha sviluppato una piattaforma software proprietaria che analizza, produce e diffonde contenuti originali. Contents utilizza inoltre il sistema di Natural Language Generation, basato sull’Intelligenza Artificiale, che permette di creare, in pochi secondi, contenuti nativamente multilingue e personalizzati, senza alcun bisogno di intervento umano. I nostri servizi sono pensati per e-commerce, editors e web agency. Iscriviti gratis!

Avatar

Contents è una Marketing Tech company che analizza, produce e diffonde contenuti originali, nativamente multilingue, su qualsiasi argomento desideri. Se hai dubbi, richieste o vuoi conoscere il piano ideale per te, non esitare a contattarci. Registrati per avere il tuo piano personalizzato.
Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *