Social Media

SEO e Social Media: perché non puoi fare a meno di una strategia integrata4 min read

7 Giugno 2021
Avatar

author:

SEO e Social Media: perché non puoi fare a meno di una strategia integrata4 min read

SEO e Social Media: sono questi gli strumenti che chiunque decida di approcciarsi al web deve tenere a mente. Da un lato la Search Engine Optimization, l’ottimizzazione per i motori di ricerca, e dall’altro le possibilità di interazione dei social network.

Tuttavia affinché SEO e Social Media possano funzionare al massimo, occorre che queste due componenti siano integrate in una strategia. Vediamo di cosa si tratta e come fare.

SEO: che cos’è

Abbiamo detto che la SEO è l’ottimizzazione per i motori di ricerca, ovvero quell’insieme di strategie volte ad aumentare la visibilità di un sito migliorandone la posizione nei risultati di ricerca. Uno degli aspetti fondamentali è la creazione di contenuti di qualità capaci di scalzare la concorrenza. Come si ottiene questo risultato? Innanzitutto pensando a  contenuti che rispondano alle richieste dell’utente, tarati appositamente sugli intenti di ricerca.

Possiamo strutturarli scegliendo le giuste keyword ma ricordando sempre che l’utente non cerca singole parole quanto frasi, le cosiddette keyword a coda lunga. Un esempio: l’utente non chiederà a Google “SEO e Social Media” ma “come si fa una strategia SEO e Social Media”. Bisogna perciò scrivere i testi tenendone conto, inserendo con naturalezza queste keyword all’interno dei nostri articoli.

La SEO è:

  • on page: i contenuti delle nostre pagine web creati ad hoc
  • on site: l’ottimizzazione dei server che ospitano il nostro dominio
  • off site: esterna al sito, favorita dai link che rimandano ai nostri contenuti

Una volta capito quali contenuti preferiscono gli utenti, potremo strutturarli con più facilità. Per scoprire quali contenuti performano meglio, possiamo usare strumenti che consentono di monitorare il pubblico del nostro sito. Vi sono poi aspetti tecnici da tenere in considerazione: la SEO è favorita da elementi come sito mobile first, la velocità di caricamento della pagina, il design accattivante del sito e i contenuti di qualità capaci di invogliare l’utente a rimanere sulle nostre pagine.

Social Media: come funzionano

Compreso cos’è la SEO, il discorso è diverso per i Social Media. Mentre in un sito vi è la parte più istituzionale del nostro progetto, nei social vi è quella più informale. I social network costituiscono un importantissimo punto di contatto con gli utenti, contribuendo al posizionamento del brand nella percezione comune. Grazie ai social è possibile interagire direttamente con le persone, favorire la condivisione dei nostri contenuti: stimolare insomma la relazione.

Naturalmente, anche se i social sono un carattere informale, il linguaggio deve sempre essere adeguato a quello di un’azienda o di un professionista che si propone in quanto tale. Un brand presente nelle reti social può raggiungere una molteplicità di persone: ciò consente sia di avere un feedback immediato che capire quali sono le loro richieste e bisogni.

Nei social possiamo creare gruppi, sponsorizzare contenuti per il nostro target, farci conoscere da utenti che non sapevano della nostra esistenza. E se quegli utenti condividono i nostri contenuti o si sentono vicini ai nostri valori, molto probabilmente diventeranno anche nostri clienti. Un vantaggio dei social network è la condivisione: un contenuto può viaggiare molto velocemente da un profilo all’altro, diventando virale e amplificando il messaggio in maniera vertiginosa.

Perché integrare le strategie SEO e Social Media

Alla luce di quanto detto finora su SEO e Social Media, appare chiaro che per affermarsi, un progetto web deve correre lungo due direttrici. Curare cioè sia il suo posizionamento nei motori di ricerca che la sua presenza social. I motivi sono facilmente intuibili. Innanzitutto non è detto che i pubblici coincidano: utenti diversi, abitudini di navigazione diverse. Qualcuno potrebbe usare internet solo per navigare nei social, mentre qualcun altro potrebbe detestare i social e non utilizzarli affatto.

Ma essere presenti sia a livello SEO che nei Social Media consente di raggiungere entrambi. Inoltre, e questo è un motivo non trascurabile, i social sono una proprietà privata. Il dominio di un sito invece, è esclusivamente nostro. Non trascuriamo poi il fattore algoritmo. Quello dei social cambia spesso: un contenuto che funziona oggi, un domani potrebbe andare incontro a un forte calo. Basti vedere il recente calo delle stories di Instagram, ad esempio.

Certo, anche l’algoritmo di Google non è esente a modifiche. Ma contenuti di qualità incentrati sull’utente rimangono sempre la regola principale: perciò se abbiamo lavorato bene, pensando alle esigenze dei nostri visitatori, non vi sarà algoritmo che tenga.

 

 

 

Contents 

Contents è una marketing tech company innovativa e altamente performante che ha sviluppato una piattaforma software proprietaria che analizza, produce e diffonde contenuti originali. Contents utilizza inoltre il sistema di Natural Language Generation, basato sull’Intelligenza Artificiale, che permette di creare, in pochi secondi, contenuti nativamente multilingue e personalizzati, senza alcun bisogno di intervento umano. I nostri servizi sono pensati per e-commerce, editors e web agency. Iscriviti gratis!

Avatar

Contents è una Marketing Tech company che analizza, produce e diffonde contenuti originali, nativamente multilingue, su qualsiasi argomento desideri. Se hai dubbi, richieste o vuoi conoscere il piano ideale per te, non esitare a contattarci. Registrati per avere il tuo piano personalizzato.
Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *