Creazione contenuti

Affiliate marketing: cos’è, come funziona e le diverse tipologie di affiliazione5 min read

12 Aprile 2021
Avatar

author:

Affiliate marketing: cos’è, come funziona e le diverse tipologie di affiliazione5 min read

L’affiliate marketing è un metodo per guadagnare online attraverso la promozione di link tracciati. Questa tipologia di marketing è conveniente sia per le aziende che per le persone, visto che entrambe ne traggono beneficio. Le aziende, infatti, aumentano le capacità di promozione nelle nicchie e all’interno delle community, mentre le persone diventano dei micro-influencer e guadagnano online.

Il metodo con cui avviene tutto questo è semplicissimo: se un utente acquista un prodotto grazie al click effettuato da un link tracciato, chi ha condiviso il link ottiene una percentuale che varia in base al tipo di prodotto o alla piattaforma. L’affiliate marketing, quindi, crea grandi opportunità, ma per sfruttarlo al massimo devi conoscerlo bene. Vediamo quindi come funziona e quali sono le principali tipologie di affiliazione.

Le caratteristiche dell’affiliate marketing

L’affiliate marketing è un metodo di guadagno che ti permette di monetizzare la tua influenza online attraverso la condivisione di link tracciati. Esiste un software apposito che ti consente di visualizzare cosa viene acquistato grazie alla promozione e alla condivisione di un collegamento ipertestuale e quante conversioni avvengono.

L’affiliate marketing, quindi, è un metodo utile per creare delle rendite passive, ovvero dei flussi di guadagno senza che sia necessario il tuo intervento diretto. Questo strumento consente di guadagnare online in modo sistematico e strutturato, tanto che può diventare una professione, oppure un modo per arrotondare lo stipendio.

Per questo, il marketing di affiliazione è uno strumento molto utilizzato da chi lavora online come blogger o influencer, oltre ad essere una buona strategia di marketing online per le aziende che vogliono aumentare le vendite sul web.

Affiliate marketing: come funziona?

Alla base dell’affiliate marketing vi è un meccanismo molto semplice: più fai pubblicità ad un’azienda e ai suoi prodotti, aumentandone le vendite, più sarà alto il tuo guadagno personale. Proprio per questo motivo le aziende cercano sempre persone capaci di consigliare i propri prodotti alle community di riferimento. Quando le reciproche aspettative vengono soddisfatte, si realizza un vantaggio per entrambe le parti.  

Come già accennato, per iniziare a fare affiliate marketing devi iscriverti a un programma specifico che un’azienda mette a disposizione per gestire regole, percentuali e margini di profitto, nonché per tracciare i link necessari per capire quanto e come hai guadagnato. Una volta che ti sarai registrato e che avrai creato i link di affiliazione, potrai decidere se condividerli sui social o inviarli in chat e gruppi WhatsApp. Potrai anche condividerli sul tuo blog o nei siti web oppure facendo email marketing attraverso la newsletter.

In genere, le percentuali di guadagno per ogni settore sono diverse, ma si tratta di numeri relativi. Se, infatti, trovi la tua nicchia di riferimento che ti consente di concludere un numero altissimo di conversioni, i tuoi margini di guadagno cresceranno di conseguenza. Tuttavia, esistono delle nicchie particolarmente profittevoli che ti consentono di monetizzare di più rispetto alle altre, come il settore beauty, il fitness o il trading online. 

Per scegliere il settore in cui cominciare a fare affiliate marketing, valuta sempre il numero di ricerche al mese e il costo per click per ogni keyword. Le possibilità remunerative, infatti, aumentano se una query ha poche ricerche al mese ma un costo per click alto.

Le diverse tipologie di affiliazione

Per monetizzare con l’affiliate marketing, hai a disposizione diversi strumenti tra cui scegliere con cui è possibile pubblicizzare un prodotto o servizio. Condividere un link di affiliazione sui social è il metodo più semplice e immediato per iniziare la tua strategia. Basta generare il link affiliato e condividerlo online per fare in modo che qualcuno, cliccando, decida di acquistare un bene o iscriversi a un determinato servizio online.

Un altro metodo molto utilizzato per fare affiliate marketing è l’email marketing e l’utilizzo della newsletter. In questo caso puoi puntare su strategie differenti, condividendo i link all’interno di una newsletter con consigli generici, oppure creando una vera e propria sales letter per convincere la tua lista ad acquistare un determinato bene o a iscriversi a un servizio.

I link possono essere condivisi anche all’interno di chat private o pubbliche su WhatsApp o Telegram. In questo caso, devi considerare la possibilità di rendere tutto più semplice grazie al marketing automation, utilizzando dei bot che semplifichino il processo di conversione.

È possibile fare affiliate marketing anche senza avere un blog personale. Tuttavia, molti preferiscono creare un proprio sito personale perché grazie ad esso costruiscono la propria brand identity.

Se ti limiti a condividere link su un profilo social resti, nella maggior parte dei casi, un semplice appassionato di settore che vuole arrotondare lo stipendio. Con una buona strategia di personal branding, invece, sei in grado di crearti un tuo seguito e di fidelizzare gli utenti. La fiducia, nei processi di vendita, è fondamentale e un blog personale ti consente di crearti un nome, e di alimentare un pubblico che puoi raggiungere ovunque. Con un sito web personale e una buona strategia SEO, inoltre, ti posizioni sui motori di ricerca, ottenendo più visibilità e di conseguenza più guadagni e conversioni.

Parola d’ordine: autenticità

L’affiliate marketing può sembrare una strategia semplice da attuare, ma in realtà nasconde tante insidie. Esso, infatti, non è uno strumento per guadagnare tanto e subito, anzi, sono richiesti tempo, esperienza, pazienza e un buon progetto di content marketing.

Inoltre, tieni sempre a mente che alla base dell’affiliazione ci deve essere la passione e l’interesse per ciò che si promuove. Solo così si manifesta il valore aggiunto percepito anche dagli utenti che riconoscono il benefit dietro alla tua strategia di affiliate marketing.

 

Contents 

Contents è una marketing tech company innovativa e altamente performante che ha sviluppato una piattaforma software proprietaria che analizza, produce e diffonde contenuti originali. Contents utilizza inoltre il sistema di Natural Language Generation, basato sull’Intelligenza Artificiale, che permette di creare, in pochi secondi, contenuti nativamente multilingue e personalizzati, senza alcun bisogno di intervento umano. I nostri servizi sono pensati per e-commerce, editors e web agency. Iscriviti gratis!

Avatar

Contents è una Marketing Tech company che analizza, produce e diffonde contenuti originali, nativamente multilingue, su qualsiasi argomento desideri. Se hai dubbi, richieste o vuoi conoscere il piano ideale per te, non esitare a contattarci. Registrati per avere il tuo piano personalizzato.
Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *