Creazione contenuti

Guest post: come fare link building e quali sono i 3 errori da evitare3 min read

18 Maggio 2021
Avatar

author:

Guest post: come fare link building e quali sono i 3 errori da evitare3 min read

Dietro ogni strategia SEO (Search Engine Optimization) di successo c’è un ottimo piano di link building che mira a portare nuovi backlink alle migliori pagine del tuo sito web. Non è un lavoro facilissimo, richiede tempo ma può portare a enormi soddisfazioni poiché una buona distribuzione dei backlink è ancora oggi il principale fattore di posizionamento di un sito di qualsiasi tipo.

La link building è la strategia per acquisire link diretti al tuo sito da altri siti, serve per aumentare l’autorevolezza di un sito e per farlo emergere tra i risultati di ricerca nel suo settore di riferimento. Chiaramente, più autorevole sarà il sito che si collega a noi, più il nostro progetto online acquisterà “prestigio” e quindi valore, in termini di posizionamento, agli occhi dei motori di ricerca.

Come accennato in precedenza, una delle tecniche più efficaci per ottenere i risultati desiderati è il guest blogging, termine che ora è comunemente usato da un numero crescente di persone, ma non tutti sanno davvero come funziona..

Cosa sono i guest post

Cos’è un guest post? Facciamo un esempio concreto per capire meglio: il proprietario di un blog pubblica il tuo post come ospite sul proprio sito. Questo è ciò di cui si occupa il guest blogging in poche parole: pubblicare articoli sui siti di qualcun altro.

La richiesta di pubblicazione può partire sia dal titolare del blog che invita gli ospiti a scrivere articoli per mantenere aggiornato il proprio blog, sia direttamente su iniziativa dell’autore dell’articolo in questione.

Guest post: come fare link building

La creazione di backlink richiede tempo e non è esattamente semplice: è una strategia in base alla quale ottieni link da altri siti che rimandano alle tue pagine.

Il guest posting non è un argomento nuovo ed è visto come uno dei metodi più efficaci per creare backlink, anche perché non si tratta semplicemente di acquisire un buon backlink ma di avviare una tattica di costruzione di relazioni tra i due siti che potrebbe avvantaggiare entrambi , portando nuovo traffico qualificato e maggiore autorità.

Come creare una strategia davvero efficace e dall’aspetto naturale?

  1. Identifica potenziali blog a cui chiedere un guest post, coerenti con te, le tue idee e in linea con gli argomenti che tratti o di cui ti occupi.
  2. Una volta individuati, contatta i proprietari del blog, presentandoti chiaramente e spiegando loro che sei interessato a scrivere un prezioso guest post, di un particolare argomento da indicare, in cambio di un backlink al proprio sito.
  3. Ovviamente un passaggio implicito intermedio riguarda la valutazione di autorevolezza del sito in questione.
  4. Assicurati di includere una didascalia di un paio di righe per spiegare ai lettori del guest post chi è l’autore e perché stai scrivendo su quel particolare argomento, magari collegandoti al lavoro svolto sul tuo sito web.
  5. Quando scrivi un guest post, non includere le parole chiave più importanti nel titolo, o meglio non utilizzare la parola chiave nel titolo per la quale vuoi posizionarti nel tuo sito.
  6. Traccia e misura i risultati: infine, assicurati di disporre di uno strumento di analisi SEO per il tuo sito web per monitorare le visite, i lead e i vantaggi derivanti dai post degli ospiti pubblicati..

Link Building: gli errori da non commettere

Essenziale creare contenuti di valore ed evitare queste tre tattiche, ampiamente disapprovate da Google:

  • Parole chiave in eccesso (collegamenti ricchi di parole chiave) al tuo sito e articoli
  • Utilizzo di autori di articoli che non conoscono degli argomenti di cui stanno scrivendo
  • Utilizzo dello stesso contenuto o simile in articoli su diversi siti Web

È ovvio che quei contenuti sono stati creati con il solo scopo di ottenere backlink e dal momento che Google lo nota li penalizza.

 

 

Contents
Contents è una marketing tech company innovativa e altamente performante che ha sviluppato una piattaforma software proprietaria che analizza, produce e diffonde contenuti originali. Contents utilizza inoltre il sistema di Natural Language Generation, basato sull’Intelligenza Artificiale, che permette di creare, in pochi secondi, contenuti nativamente multilingue e personalizzati, senza alcun bisogno di intervento umano. I nostri servizi sono pensati per e-commerce, editors e web agency. Iscriviti gratis!

Avatar

Contents è una Marketing Tech company che analizza, produce e diffonde contenuti originali, nativamente multilingue, su qualsiasi argomento desideri. Se hai dubbi, richieste o vuoi conoscere il piano ideale per te, non esitare a contattarci. Registrati per avere il tuo piano personalizzato.
Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *